Vorrei che fossi ancora tu
16 ottobre 2017 di Redazione
Vorrei che fossi ancora tu Autore: Lorenza Bernardi
Editore: Piemme Edizioni
Illustrazioni:
Anno: 2016
Collana: Freeway
Prezzo di copertina: €16 euro
Età di lettura: dai 14 anni

Ogni ragazza sogna il momento in cui è finalmente libera di trascorrere la prima vacanza da sola con il proprio ragazzo, eppure… per Bea e Andrea questa occasione si è rivelata un vero disastro! La complicità e l’eccitazione tra di loro svanisce di colpo per lasciare spazio al nervosismo, agli equivoci e a continui battibecchi, che faranno finire bruscamente e senza grandi spiegazioni la loro storia. Che cos’è successo? I sentimenti troppo intensi, il senso di inadeguatezza al pensiero di affrontare il primo rapporto con la persona che si ama, la paura di non essere capiti… tutto si è confuso in un groviglio di emozioni difficili da sbrogliare.

Per fortuna entrano in scena alcune novità a distrare Bea dalla relazione appena finita: l’apertura di una nuova libreria in città, una community online di lettori che si scambiano pareri sui libri letti e un affascinante ragazzo che le fa battere il cuore di nuovo… Sarà proprio lui il misterioso lettore con cui Bea scambia messaggi quotidianamente sulla community e con cui è sempre più in sintonia?

Per scoprirlo dovrà affrontare un piccolo viaggio, in Italia ma anche nel suo cuore.

Nato come seguito al volume “Vorrei che fossi tu” (ma che si può leggere benissimo da solo) questo è un racconto delizioso e ben calibrato nei toni sulla confusione e sul turbamento tipico dell’importante età che porta verso l’essere adulti e che passa attraverso le grandi domande sull’amore, sull’identità e sulle scelte personali.

Una lettura da consigliare a chi ama i batticuori e pensa che in amore esista sempre una seconda possibilità, ma anche a chi vuole interrogarsi su questioni come l’omofobia e il rispetto degli altri. Tutto sostenuto da una scrittura scorrevole che dà voce a personaggi credibili e situazioni coinvolgenti.

Lorenza Bernardi: nata a Ferrara, vive a Milano da quindici anni con il marito e i figli. Dopo aver lavorato all’interno di due importanti case editrici italiane, è ora sceneggiatrice di cartoni animati e autrice di libri per ragazzi.

 

Recensione a cura di DANIELA FINISAURI.

Rating 3.00 di 5

Inserisci un commento

Info: Forkids
© FORKIDS testata registrata presso il Tribunale di Milano N° registrazione 468 del 11/07/2006