Un nemico per amico
8 settembre 2016 di Redazione
Un nemico per amico Autore: Roope Lipasti
Editore: Feltrinelli
Illustrazioni:
Anno: 2015
Collana: Feltrinelli Kids
Prezzo di copertina: €13,00
Età di lettura: dai 10 anni

E, sdraiato lì sulla spiaggia, era indifeso quanto l’agnellino malato.

Pekko taceva e lo fissava.

“Che soffra pure, adesso. Se lo merita,” esclamò. “Chi gli ha ordinato di unirsi a quei pirati dei Vichinghi?”

“Forse nessuno. Magari è nato così,” disse Manavilia.

“Se l’è cercata,” sostenne Pekko.

Vilia non ne era sicura. Lei era la figlia del fabbro, ma nessuno le aveva mai chiesto se volesse esserlo o meno. Lo era e basta. Forse dai Vichinghi funzionava più o meno allo stesso modo.

In questo breve scambio di battute è racchiuso il senso di questo bel romanzo di formazione, che ruota attorno a temi importanti come il senso di identità e la responsabilità che deriva dalle scelte.

I protagonisti sono tre giovani ragazzi che intrecciano i loro destini su una piccola isola del Nord ai tempi dei Vichinghi.

Manavilia è una ragazza che ha coraggio da vendere e sogna di esplorare il mondo alla guida di una nave.

Pekko è un orfano che, adottato da un gruppo di mercanti, gira continuamente per mari e terre sempre diverse.

Egill è il figlio di Olaf, il feroce e sanguinario capo dei Vichinghi che, con i suoi attacchi e saccheggi, semina il terrore in tutte le terre del Nord.

Ognuno di loro sembra avere un destino ben preciso da seguire, eppure… alla fine nessuno farà né diventerà quel che pensava. Perché l’incontro con l’altro porterà ognuno a ripensare alle proprie convinzioni e a riflettere sulla responsabilità delle scelte che compiamo ogni istante.

Una lettura perfetta da fare sulla soglia dell’adolescenza, quel momento magico in cui ogni ragazzo inizia a riconoscersi come individualità e mette in discussione le proprie origini, in un processo che lo porterà a decidere che tipo di persona diventare.

Ma non crediate di trovarvi di fronte a un trattato di filosofia. Tutt’altro! Queste riflessioni emergono a poco a poco, ma ciò che cattura subito il lettore è la dimensione avventurosa e l’ambientazione storica e nordica che rendono la lettura vivace e appassionante fin dalle prime pagine. E l’immedesimazione con i tre protagonisti, di cui scopriamo via via pregi e difetti, è immediata e naturale.

Una storia avvincente contro i pregiudizi e un manifesto contro la violenza.

L’AUTORE: Roope Lipasti è un noto scrittore e giornalista finlandese, autore di romanzi per adulti e per bambini.

Recensione a cura di DANIELA FINISAURI


Rating 3.00 di 5

Inserisci un commento

Info: Forkids
© FORKIDS testata registrata presso il Tribunale di Milano N° registrazione 468 del 11/07/2006